Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Accesso al condominio: accettato l’uso della porta per entrare e uscire anche se non è menzionato tra i varchi.

E’ quanto accaduto a Milano dove il tribunale, con la sentenza n. 461/21, depositata dalla tredicesima sezione civile, accoglie la richiesta di un gruppo di proprietari contro il condominio per accertare la natura di una porta da utilizzare come accesso. Per il giudice la sola presenza della porta avrebbe inevitabilmente portato ad un accesso per i condomini. Pertanto la Cassazione ha affermato che ogni condomino può servirsi della cosa comune senza alterarne la destinazione, per questo il tribunale accoglie la richiesta.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi