Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

AFFIDAMENTO CONDIVISO ANCHR SE L’EX MARITO CAMBIA LA SERRATURA DI CASA.

La prima sezione civile della Corte di Cassazione con ordinanza 18603/21, accogliendo il ricorso di un padre che vedeva affidare il figlio minore in via esclusiva alla madre, ha sancito che l’affidamento dovrà essere condiviso anche se il padre ha cacciato via di casa l’ex moglie e il figlio, in quanto è necessario attenersi all’interesse del minore. La Corte d’Appello sosteneva che la modifica della serratura e la vendita dell’abitazione comportavano una carenza del padre, in virtù della tenera età del figlio, tali comportamenti dimostravano l’inidoneità del padre e carenze rispetto alle esigenze e agli interessi della prole, rendendo più favorevole l’affidamento esclusivo. Secondo la Cassazione, tale orientamento è da ritenersi sbagliato in quanto per escludere l’affidamento condiviso è necessario effettuare una precisa valutazione circa la non idoneità del genitore.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi