Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Categoria: lo studio informa

Decadenza della responsabilità genitoriale per la madre poco diligente.

di studio

La prima sezione civile della Corte di Cassazione con ordinanza 22006/22 del 12 luglio ha sancito che, rischia la decadenza della responsabilità genitoriale, la madre immatura idonea a recare un danno al figlio minore. Nel caso in esame, venia respinto il ricorso di una madre affetta da deficit psico-cognitivo atto a cagionare nocumento al figlio.…

Sì all’assegno divorzile anche se capace di trovare un lavoro.

di studio

La prima sezione della Corte di Cassazione con sentenza 23583/22 del 28 luglio ha sancito che, il contributo, in seguito alla cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario, spetta anche a chi è capace di reperire un lavoro occasionale in quanto, tale contributo natura assistenziale ma anche parequativa-compensativa. Nel caso in esame, viene accolto il…

Nella vendita a corpo, per applicare la riduzione del prezzo, bisogna raffrontare la superficie netta ed effettiva dell’immobile.

di studio

La Seconda sezione Civile della Corte di Cassazione con ordinanza 22957/2022 del 22 luglio ha sancito che, in caso di vendita a corpo ex art. 1538 c.c., ove il prezzo è determinato in relazione al corpo dell’immobile ovvero unitariamente, a prescindere dalla misura o quantità del bene, per accertare la sussistenza della sproporzione nel prezzo…

Non sono sufficienti mere condotte lesive ai fini della configurabilità del mobbing.

di studio

La sezione lavoro della Corte di Cassazione con ordinanza 21865/22 ha sancito che, ai fini dell’integrazione del mobbing in danno del lavoratore, non sono sufficienti mere condotte lesive da parte del datore ma, è necessario la sussistenza dell’elemento oggettivo, caratterizzato dalla pluralità di comportamenti e, l’elemento soggettivo, caratterizzato da atti persecutori. Si esclude il mobbing,…

Open chat