Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA IN CASO DI PUBBLICAZIONE DI UN LIBRO IN CUI SI INSULTA L’EX MOGLIE.

La quarta sezione penale della Corte di Cassazione con sentenza 32917/21 ha sancito la condanna per diffamazione a mezzo stampa per l’ex famoso che pubblica un libro in cui rivolge degli insulti alla ex moglie in quanto, la vita privata di chi è politicamente attivo, può essere resa nota solo se riveste un interesse all’interno del tessuto sociale, senza creare alcun rumor o pettegolezzo. Nel caso in esame, i giudici di secondo grado condannavano per diffamazione l’ex marito che trattava, all’interno del libro, di particolari aspetti della vita familiare, delineando la donna come soggetto psicologicamente disturbato. L’ex, uomo famoso, proponeva ricorso in Cassazione, affermando che le espressioni utilizzati erano da considerarsi luoghi comuni ed inoltre, non era stata considerata la libertà di espressione. Secondo la Cassazione, affinché il diritto di cronaca e critica sia legittimamente esercitato, dovranno rispettarsi i requisiti della veridicità del fatto narrato, l’utilità sociale e la continenza del linguaggio. Inoltre, le questioni privati di soggetti socialmente noti, risultano rilevanti laddove se ne desumono elementi per ottenere la fiducia dei cittadini, ma non per destare curiosità nel pubblico circa la vita privata altrui. Pertanto, nel caso in esame, il fatto narrato è stato oggetto di futili pettegolezzi che, non è sfociata in alcun interesse pubblico e, le diciture utilizzate, sono da reputarsi lesive dell’onore della ex.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi