Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

DIVORZIO: PER L’AFFIDAMENTO E’ NECESSARIA L’AUDIZIONE ANCHE DEL MINORE INFRADODICENNE.

La prima sezione civile della Corte di Cassazione con ordinanza 23804/21 ha sancito che in caso di divorzio, vi è l’affidamento condiviso con collocazione presso la madre anche se trasferita in un’altra città per seguire un nuovo compagno. Nel caso in esame, veniva accolto il ricorso di una madre di due figlie contro la decisione della Corte d’Appello che, stabiliva l’affidamento condiviso con collazione maggiore presso il padre. secondo la donna, la Corte d’appello non avrebbe considerato la possibilità di ascoltare il minore infradodicenne; secondo la Cassazione l’ascolto del minore infradodicenne capace di discernimento è un adempimento previsto a pena dio nullità e, il giudice è obbligato ad ascolto i minori la cui età è vicina a quella legale dell’audizione. Inoltre, l’audizione del minore garantisce l’attiva partecipazione al processo nonché momento in cui vengono raccolte le sue opinioni. Pertanto, secondo la Cassazione, la Corte d’Appello ha violato la normativa riguardante l’ascolto del minore, nonostante l’espressa volontà dello stesso di vivere con la madre.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi