Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

E’ condanna per diffamazione colui che offende l’ex collega nella mailing list.

È quanto sancito dalla Corte di Cassazione che, con la sentenza n. 13252, ha precisato la configurazione, nel caso di specie, del reato di diffamazione in quanto l’offesa è stata divulgata attraverso l’invio a più persone dell’e-mail, considerata lettera in formato elettronico. A far ricorso è un uomo, condannato anche per diffamazione agli effetti civili, per aver offeso l’ex collega mandando l’email ad un vecchio gruppo di lavoro. Pertanto si attesta il reato di diffamazione costringendo, inoltre, a pagare le spese di processo all’imputato.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi