Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Il condominio ha diritto a visionare la copia della diffida inviata per far cessare lavori abusivi.

La sesta sezione civile della Cassazionecon sentenza n. 2443/del 26 febbraio 2021 depositata il 26 febbraio 2021,ha stabilito che può chiedere all’amministratore copia della diffida inviata ad altro condomino per far cessare lavori abusivi su parti comuni dell’edificio. L’interessato non ha l’onere di specificare le ragioni della richiesta a meno che la stessa non risulti di ostacolo all’attività amministrativa.

Il tribunale ha ritenuto inammissibile la domanda della donna rivolta all’amministratore di consegnarle copia della lettera di diffida inviata a un altro condomino, per far cessare i lavori abusivi che questo stava compiendo.

La Suprema Corte ha ritenuto che, trattandosi di causa riguardante le attribuzioni dell’amministratore per l’uso delle cose comuni l’amministratore può stare in giudizio senza necessità di apposita autorizzazione. Inoltre, ciascun condomino ha il diritto non soltanto di conoscere il contenuto, ma anche di prendere visione e di ottenere copia dall’amministratore dei documenti riguardanti l’attività svolta dall’amministratore, purché non si risulti di ostacolo all’attività amministrativa e contraria a principi di correttezza.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi