Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

IL POSSESSO DI AUTO E BARCHE DI LUSSO FA SCATTARE IL CONTROLLO FISCALE.

La sezione tributaria della Corte di Cassazione con ordinanza 24143/21 ha sancito che, le auto di lusso e le barche fa scattare il controllo del fisco in quanto. Nel caso in esame, la commissione regionale accoglieva l’appello di un contribuente in quanto, il fisco interrompeva il contraddittorio senza alcun atto formale ma, l’art. 38 comma 4 del D.P.R. 600/73 non prevedeva alcun obbligo di contraddittorio. L’obbligo di contraddittorio si riferisce solo agli accertamenti riguardanti gli studi di settore ma, nel caso in esame, l’accertamento si basa sulla presunzione di ricchezza e prima dell’avviso sussiste uno scambio di documenti tra l’ufficio e il contribuente che, ha ritenuto di omettere la fase del contraddittorio.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi