Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Procedimento di adozione: nulla la ctu per assenza del legale e del consulente al colloquio con il minore.

Lo ha sancito la Corte di Cassazione in un’ordinanza depositata il 22 settembre 2022, con la quale è stato accolto il ricorso del padre della minore. Nel caso di specie la bambina in questione era stata dichiarata adottabile in quanto la madre era deceduta ed il padre, essendo affetto da ludopatia, non risultava essere idoneo ad essere genitore. L’uomo però, ha chiesto la revoca del provvedimento ed ha sostenuto la nullità della consulenza espletata in appello, evidenziando che all’esame della minore erano presenti, oltre al ctu, i consulenti di parte del curatore speciale e quello della famiglia affidataria ma non il legale e il suo consulente di parte. I Supremi Giudici hanno accolto il ricorso del padre, chiarendo che non basta, infatti, fornire l’audio registrazione dell’incontro
perché la salvaguardia della riservatezza della famiglia affidataria non
si può assicurare ledendo il diritto di difesa di una parte.

Open chat