Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Respinto il ricorso di una donna che pretende l’assegno di divorzio dall’ex marito.

Respinto il ricorso di una donna che pretendeva di avere l’assegno di divorzio dall’ex marito. E’ quanto afferma la Corte di cassazione che, con l’ordinanza n. 6051 del 4 marzo 2021, dice di no all’assegno di divorzio in favore dell’ex coniuge che ha intrapreso un’altra convivenza.

Si ritiene che le disponibilità economiche di ciascuno di loro siano messe in comune nell’interesse del nuovo nucleo familiare, restando salva la facoltà del coniuge richiedente l’assegno, di provare che la convivenza di fatto non incida sulle proprie condizioni economiche.

Pertanto i Supremi giudici hanno constatato l’esistenza di una convivenza more uxorio fra la donna e il nuovo compagno stabile e regolare.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi