Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

RIDUZIONE DEL MANTENIMENTO SE L’EX MARITO PAGA IL MUTUO.

La sesta sezione civile della Corte di Cassazione con ordinanza 13184/20 ha sancito la riduzione del mantenimento se l’ex marito ha un mutuo da pagare, in quanto l’obbligo di pagare le rate mensili ai figli maggiorenni ma non autosufficiente, riduce la disponibilità economica. Nel caso in esame, è stato respinto il ricorso di una donna e dichiarata definitiva la sentenza che riduceva l’assegno mensile perché l’ex marito si accollava un mutuo seppur disponendo di uno stipendio cospicuo. La necessità di pagare le rate mensili ai figli fa scattare una diminuzione del reddito dell’onerato anziché un incremento. Pertanto, anche in caso di sproporzione tra i redditi degli ex coniugi, l’eventuale peso gravante su uno dei due circa il pagamento di un mutuo implica la drastica riduzione dell’assegno di mantenimento.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi