Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Rifiuto di atti d’ufficio per il medico che non compie l’ecografia per verificare l’esito dell’aborto farmacologico.

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione nella sentenza n. 18901/2021 del 13 maggio, con la quale viene chiarito che il medico, anche se obiettore di coscienza, non può negare l’ecografia alla paziente in caso di aborto farmacologico. Precisamente, tale tipologia di ecografia non è coperta dalla scriminante dell’obiezione di coscienza perché è finalizzata esclusivamente ad accertare il successo del processo abortivo e non è dunque, un attività diretta all’interruzione di gravidanza. Nel caso di specie, il medico in questione viene condannato per il reato di rifiuto di atti d’ufficio di cui all’art. 328 c.p., proprio perché si è indebitamente rifiutato di eseguire esami ecografici di controllo. La difesa dell’imputato ha sostenuto che tale rifiuto, risultava essere assolutamente legittimo, dal momento che tale ecografia, finalizzata a verificare il successo della procedura di aborto, dovrebbe essere effettuata da un medico non obiettore, poiché tale esame risulta necessario per determinare l’espulsione dell’embrione nella sua completezza. La Cassazione però, sostiene l’opposto e rigetta il ricorso, precisando i confini del diritto di obiezione di coscienza. Infatti, il medico obiettore è esonerato dal partecipare alla procedura d’interruzione di gravidanza solo in relazione all’attività effettivamente diretta a determinarne l’interruzione, ma non è esonerato dalle pratiche di assistenza e strumentali come nel caso di specie. Il medico dunque, a detta dei Supremi Giudici, può rifiutarsi di causare l’aborto ma, non può assolutamente negare di prestare assistenza.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi