Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Risarcimento per il legale costretto dalle infiltrazioni a spostare lo studio in un’altra casa di proprietà.

Lo ha stabilito la sesta sezione civile della Cassazione nell’ordinanza 6816/21 dell’11 marzo che ha accolto solo in parte il ricorso di una signora. Nel caso di specie, un avvocato aveva convenuto in giudizio il condominio e la proprietaria del lastrico solare affinché fossero condannati in solido all’esecuzione dei lavori necessari a eliminare le infiltrazioni verificatesi negli appartamenti di sua proprietà e al risarcimento dei danni. La Cassazione nel decidere la questione ha stabilito che, in relazione ai danni derivanti dal lastrico solare in proprietà esclusiva, è ammissibile l’esistenza di una concorrente responsabilità del condominio. Infatti trova applicazione la regola di solidarietà dell’art. 2055 c.c., non potendo essere opposta al terzo la differente regola che attiene invece al riparto interno tra corresponsabili.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi