Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Scatta, a carico del datore di lavoro, l’accusa di stalking per il rapporto troppo conflittuale con la dipendente.

Lo sancisce la sentenza 56/2020, pubblicato dalla sezione unica del tribunale regionale di giustizia amministrativa di Trento. Respinto il ricorso del datore di lavoro con un rapporto troppo aggressivo nei confronti della dipendente.

E’ stato accusato di aggressioni non solo verbali ma anche fisiche, in quanto la lavoratrice ha riportato lesioni al ginocchio con richiesta di aiuto alla polizia. La legge sancisce che: la mancata audizione personale non integra una lesione del diritto di difesa tale da rendere illegittimo il provvedimento. Pertanto il datore di lavoro ha esibito le sue osservazioni e conseguito gli atti del procedimento.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi