Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Sì alla confisca della polizza di assicurazione sulla vita in caso di reati tributari.

La Corte di Cassazione penale con sentenza 40563/21, respingendo il ricorso di un imprenditore, ha sancito che in caso di reati fiscale è ammessa la confisca della polizza vita. Le critiche mosse a tale confisca riguardavano la personalità del diritto, considerato proprio ed autonomo e, dunque, funzionale ad uno scopo previdenziale. La Cassazione, tuttavia, ha sancito che il sequestro preventivo della polizza è concesso in quanto, il divieto di azione esecutiva riguarda esclusivamente la garanzia patrimoniale circa la responsabilità civile mentre, non attiene a quella penale e, pertanto, il diritto acquistato dal beneficiario non esclude il sequestro dei premi versati, non potendo essere considerati come usciti definitamente dal patrimonio del contraente così come sancito dall’art. 1920 c.c.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi