Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Si estingue il reato se la remissione di querela interviene in pendenza del ricorso per cassazione.

Lo ha sancito la terza sezione penale della Cassazione con la sentenza 9154/21 dell’8 marzo 2021 che ha annullato senza invio la pronuncia di merito. La Corte d’Appello aveva dichiarato l’imputato responsabile del reato previsto dall’art. 513 c.p. per aver compiuto azioni volte a turbare la libertà di impresa. La decisione è stata impugnata dinanzi ai Supremi Giudici che, hanno dichiarato inammissibile il ricorso, rilevando innanzitutto che la condotta di chi altera la concorrenza ricorrendo a mezzi fraudolenti integra il delitto di cui all’art. 513 c.p. se si ripercuote sull’ordine economico, ossia quando è posta in essere al fine di turbare o impedire il normale svolgimento dell’industria o del commercio e di attentare alla libertà di iniziativa economica. La Corte, ha poi proseguito stabilendo che l’inammissibilità del ricorso non è di ostacolo al fatto che la decisione debba essere annullata per un’altra ragione. Ne consegue che la remissione di querela, intervenuta in pendenza del ricorso per cassazione e ritualmente accettata, determina l’estinzione del reato che prevale su eventuali cause di inammissibilità purché il ricorso sia stato tempestivamente proposto.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi