Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

SINISTRO STRADALE: L’ENTE GESTORE DELLA STRADA RISARCISCE ANCHE IN ASSENZA DI PROTEZIONI LATERALI.

La terza sezione civile della Corte di Cassazione con sentenza 19610/21 ha sancito che in caso di incidente, l’ente proprietario dell’autostrada risarcisce i danni causati dall’assenza delle barriere, essendo irrilevante la velocità con cui procedeva il mezzo coinvolto. La responsabilità dell’ente gestore non è limitata alla carreggiata ma si estende anche ai confini della stessa e, dunque agli elementi marginali come banchina e pertinenze, la cui assenza potrebbe cagionare eventi dannosi e lesioni a cose o persone. Per tale ragione, la custodia riguarda anche tutti gli elementi esterni alla carreggiata ma appartenenti alla strada e, dunque, alle barriere di protezione laterali che svolgono una importante funzione di sicurezza stradale. La Cassazione, accogliendo il ricorso della parte danneggiata dal sinistro, ha sancito che la l’evento dannoso è conseguenza dell’eccesiva velocità con cui procedeva il mezzo coinvolto, affermando che sbagliavano i giudici di merito a non considerare che la barriera protettiva avrebbe potuto attutire l’urto ed evitare gli eventi dannosi che ne seguono.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi