Avvocato Simone Labonia - Cassazionista |    via F. Gaeta, 7 84129 - Salerno (SA) | C.f. LBNSMN73D01F839T | P. Iva 03438870655

Sospesione dei protesti di assegni e cambiali, delle segnalazioni CAI e dei pagamenti di cui ad atti esecutivi fino al 30 aprile 2020 per emergenza coronavirus.

Lo prevede il Decreto Legge 23/2020 che sospende, fino al 30.04.2020, i termini di scadenza dei titoli cambiari, degli assegni e di qualsivoglia ulteriore titolo di credito, ivi compresi i pagamenti di cui agli atti aventi efficacia esecutiva.

L’assegno potrà, comunque, essere portato all’incasso e sarà pagabile, logicamente, in caso di presenza fondi; viceversa in caso di assenza dei fondi non sarà levato alcun protesto e, del pari, non sarà effettuata alcuna comunicazione avente ad oggetto la certificazione di inadempimento e mancato pagamento.

Si procederà, anche, alla cancellazione di quelli (protesti) eventualmente levati nel termine di vigenza della sospensione, decorrente dal 22 febbraio 2020.

Sono espressamente sospese anche le segnalazioni presso le Centrali di allarme interbancario e, in particolare, le comunicazioni CAI, nonché, i termini per le azioni esecutive.

Open chat

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi